La Progettazione Bioclimatica

Ogni progetto dovrebbe essere trattato, concepito e sviluppato in maniera univoca poiché molteplici sono i fattori, le variabili intrinseche ad ogni luogo e costruito.
L’approccio bioclimatico, è legato al principio di autosufficienza e al concetto off-grid (indipendenti/scollegati dalla rete).
La progettazione bioclimatica ha come obiettivo quello di garantire il benessere umano attraverso una progettazione attenta alle problematiche energetiche e ambientali.
Basa le sue scelte in base a molteplici fattori ambientali quali la forma dell’edificio, l’orientamento, la valutazione delle caratteristiche microclimatiche del sito come il clima, direzione dei venti dominanti, morfologia del territorio, etc.

L’approccio bioclimatico è un processo progettuale multidisciplinare che deve garantire alla scala di complesso insediativo:

  • Elevati standard di comfort ambientale
  • Risparmio e razionalizzazione delle risorse energetiche

 

Le Pergole Bioclimatiche

pergola bioclimatica

Le pergole bioclimatiche sono un sistema tecnico di copertura e schermatura tecnologicamente evoluto che, a differenza delle pergole fisse, sono composte da lamelle di alluminio orientabili a mano o tramite un telecomando.

Il vantaggio è quello di poter scegliere l’angolazione preferita, in modo da schermare efficacemente lo spazio esterno dai raggi del sole e anche dal vento.
La particolarità di questi pergolati innovativi sta nel sistema a lamelle orientabili, che consente di ottenere sempre il miglior comfort in base alle condizioni climatiche.
Per favorire una maggior aerazione ad esempio si possono tenere tutte le lamelle aperte, mentre si possono socchiudere leggermente per evitare che i raggi del sole diano fastidio.
In caso di pioggia, basta chiudere completamente le lamelle e si può rimanere al riparo senza essere costretti ad entrare in casa in quanto le lamelle incastrandosi tra loro con una pendenza di alcuni millimetri, permettono all’acqua piovana di defluire grazie a sistemi di pluviali integrati.
Alcuni modelli si possono chiudere anche lateralmente, con un sistema computerizzato ed automatico.

Un ulteriore vantaggio è rappresentato dal fatto che le pergole bioclimatiche hanno dimensioni variabili e possono essere installate anche su una struttura preesistente, integrandosi perfettamente su qualunque tipo di architettura.
Alcuni tipi consentono anche di installare delle tende laterali, che permettono di chiudere completamente lo spazio in modo da mantenere costante la temperatura all’interno.
Protegge anche dal vento grazie a sistemi costruttivi particolari che ammortizzano le folate.
Sono personalizzabili grazie all’ampia scelta di soluzioni e materiali e grazie al design curato si integreranno perfettamente con il contesto architettonico esistente.

Servono permessi particolari?

Uno dei grandi vantaggi della pergola bioclimatica è che per installarla non servono permessi speciali o autorizzazioni comunali. Questo perché tali strutture sono considerate esterne e facili da rimuovere. Per installare una pergola bioclimatica non occorre alcun permesso e ciò rende queste soluzioni ancora più interessanti e adatte a qualsiasi situazione.

Pensi di installare una Pergola Bioclimatica ?

  • 50% Detrazioni Fiscali
  • Garanzia 5 anni
  • Prodotto Made in Italy
  • Vendita rateale o con noleggio operativo
  • Consulenza e Progettazione GRATUITA

Ti piace questo articolo?

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

Lascia un commento